Company name: Dynamic Solutions s.r.l.
Address: VIA USODIMARE 3 - 37138 - VERONA (VR) - Italy

E-Mail: [email protected]

G7 in Puglia: scopri come l’innovazione rurale sta trasformando l’economia locale

Dal 13 al 15 giugno 2024, il G7 in Puglia mette in luce l'innovazione e la sostenibilità delle aziende locali, promuovendo le eccellenze agroalimentari italiane.
  • Presentazione della Comunità dell’economia rurale pugliese da sostenibilità certificata, unendo otto aziende locali.
  • Certificazione per la parità di genere ottenuta da Tenuta Pinto nel 2024, valorizzando la componente femminile.
  • 30 vini pugliesi, tra cui Donna Augusta di Bruno Vespa, serviti durante il G7.

Il G7, che si terrà in Puglia dal 13 al 15 giugno 2024, rappresenta un’occasione unica per mettere in luce l’innovazione e la sostenibilità della regione, pur preservando le tradizioni tramandate dagli avi. Questo evento, che si svolgerà presso la Fiera del Levante, vedrà la partecipazione di un gruppo di imprenditori baresi e della BAT (Barletta-Andria-Trani), che presenteranno la “Comunità dell’economia rurale pugliese da sostenibilità certificata”. Otto aziende locali, tra cui Agricola Pinto e Tenuta Pinto di Mola di Bari, Tersan Puglia di Modugno, Tormaresca di Minervino Murge, Frantoio Muraglia di Andria, Pantaleo Agricoltura di Speziale di Fasano, Andriani Spa di Gravina di Puglia e Marchiato Fresco web tv Foglie di Conversano, si uniranno per mostrare i risultati di due anni di attività condivisa.

La “Comunità dell’economia rurale pugliese da sostenibilità certificata” si distingue per la sua nuova visione, consigliata dal CIHEAM (Centre International de Hautes Études Agronomiques Méditerranéennes) di Bari. Questa visione prevede una comunità sostenibile che segue un percorso di certificazione scientifica basata su indicatori di sostenibilità misurabili in tutte le fasi della catena di approvvigionamento. Questo progetto è stato presentato a Palazzo Chigi e ammesso tramite un bando.

Innovazione e Tradizione: Le Aziende della Comunità

Le aziende della Comunità, come Agricola Pinto e Tenuta Pinto, si distinguono per la loro innovazione e sostenibilità. Agricola Pinto ha creato un nuovo orto sperimentale, mentre Tenuta Pinto è nota per i suoi progetti di ricerca scientifica in campo culinario. Domenico Pinto, rieletto Consigliere Delegato alla Piccola Industria Sezione Ricevimenti di Confindustria Bari e BAT per il quadriennio 2024-2028, ha ottenuto nel 2024 la certificazione per la parità di genere, valorizzando la componente femminile in azienda.

Un altro esempio di innovazione è Tersan Puglia di Modugno, che trasforma i rifiuti umidi, gli sfalci delle coltivazioni e i residui di cibo in biocompost per il terreno. Questo fertilizzante ha migliorato la produzione nei campi di due province pugliesi. Alcune delle otto aziende hanno ottenuto la certificazione di carbon footprint, dimostrando il loro impegno per la sostenibilità.

L’Enciclopedia del Made in Italy: Un Omaggio ai Capi di Stato

Durante il G7, ai Capi di Stato partecipanti sarà donata una versione speciale dell’Atlante Qualivita-Treccani, un’enciclopedia del patrimonio agroalimentare made in Italy. Questo volume, realizzato in lingua inglese con la prefazione della Premier Giorgia Meloni e del Ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida, è stato presentato alla Fiera del Levante di Bari. L’Atlante Qualivita offre un importante contributo per la comprensione del valore del patrimonio agroalimentare italiano, raccontando la storia e le peculiarità di quasi 900 eccellenze del settore.

Durante il G7, saranno serviti 32 vini di cantine pugliesi, tra cui il “Donna Augusta” di Bruno Vespa. La rappresentazione dell’agroalimentare italiano sarà visibile all’International Media Centre della Fiera del Levante, dove oltre 1.000 giornalisti seguiranno i lavori del forum. Numerosi eventi di degustazione dei prodotti Dop e Igp saranno realizzati in collaborazione con i Consorzi di tutela e Origin Italia.

Spazio Dedicato ai Prodotti Dop-Igp

Il Ministro dell’Agricoltura, Sovranità Alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, ha inaugurato uno spazio dedicato ai prodotti Made in Italy Dop e Igp all’International Media Centre del G7. Questo spazio offre la possibilità di degustare prodotti guidati dai Consorzi di tutela, in collaborazione con Origin Italia e studenti di istituti professionali locali. L’edizione speciale dell’Atlante Qualivita-Treccani, “G7 Italia 2024”, è stata presentata come dono per i capi di Stato delle Nazioni partecipanti.

L’iniziativa sottolinea l’importanza del cibo come strumento di soft power, capace di diffondere i valori e l’identità culturale dell’Italia. La cucina italiana, candidata a Patrimonio Unesco, è una colonna portante della Dieta Mediterranea e rappresenta un simbolo della qualità del made in Italy.

Bullet Executive Summary

In conclusione, il G7 in Puglia rappresenta un’opportunità straordinaria per mettere in luce l’innovazione e la sostenibilità delle aziende locali, promuovendo al contempo le eccellenze agroalimentari italiane. La “Comunità dell’economia rurale pugliese da sostenibilità certificata” dimostra come sia possibile coniugare tradizione e innovazione, creando un modello di sviluppo sostenibile basato su indicatori scientifici misurabili.

Nozione base: La transizione ecologica implica un cambiamento sistematico verso pratiche più sostenibili, riducendo l’impatto ambientale e promuovendo l’uso efficiente delle risorse naturali.

Nozione avanzata: L’economia circolare rappresenta un modello economico in cui i materiali e i prodotti sono mantenuti in uso il più a lungo possibile, riducendo al minimo i rifiuti e massimizzando il valore delle risorse. Questo approccio è fondamentale per affrontare le sfide globali della sostenibilità e della sicurezza alimentare.

Il G7 in Puglia non è solo un evento di rilevanza internazionale, ma anche un momento di riflessione su come possiamo tutti contribuire a un futuro più sostenibile e prospero.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)

Un commento

  1. Sono entusiasta che il G7 si tenga in Puglia! Finalmente l’attenzione internazionale su una regione che ha tanto da offrire, sia in termini di innovazione che di tradizione. Sarà un volano per l’economia locale e per l’Italia intera 👍

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *