Company name: Dynamic Solutions s.r.l.
Address: VIA USODIMARE 3 - 37138 - VERONA (VR) - Italy

E-Mail: [email protected]

Come le aziende stanno abbracciando la sostenibilità: esempi concreti e partnership

Scopri le strategie innovative delle imprese per la transizione ecologica, sostenibilità ed economia circolare, con focus su finanziamenti agevolati e agricoltura rigenerativa.
  • CentroMarca Banca ha destinato un plafond con condizioni e tassi favorevoli per le imprese, con un contributo a fondo perduto del 18% e un finanziamento al 50% a tasso zero.
  • Il Fondo Veneto Competitività supporta oltre 15mila aziende socie per investimenti in tecnologie 4.0 e produzione a minore impatto ambientale.
  • ESI Srl, fondata nel 2024, è una società di consulenza che promuove la sostenibilità come opportunità, organizzando webinar e convegni e creando un comitato tecnico-scientifico multidisciplinare.

Nel contesto attuale, caratterizzato da una crescente consapevolezza riguardo alle questioni ambientali, le grandi aziende e i marchi influenti stanno rivolgendo sempre più attenzione all’impatto delle loro attività sul pianeta. Questo articolo esplora le iniziative e le strategie adottate dalle imprese per affrontare la transizione ecologica, la sostenibilità e l’economia circolare, mettendo in luce esempi concreti e partnership significative.

Finanziamenti Agevolati per la Sostenibilità

Il recente progetto presentato da Dania Sartorato, Presidente dell’Unione Provinciale Confcommercio, in collaborazione con CentroMarca Banca, rappresenta un passo significativo verso la sostenibilità. CentroMarca Banca ha destinato un plafond con condizioni e tassi favorevoli per le imprese, ai finanziamenti agevolati della Regione Veneto denominati “Veneto Innovazione”. Il Fondo Veneto Competitività prevede la possibilità di ottenere un contributo a fondo perduto del 18% e un finanziamento al 50% a tasso zero.

Questi finanziamenti sono rivolti ad investimenti in beni strumentali materiali e immateriali, innovazioni di prodotto e di processo, con tecnologie 4.0 per aumentare la produttività delle imprese e sostenere investimenti nella transizione verso una produzione a minore impatto energetico e ambientale. L’obiettivo è il sostegno dell’economia verde e circolare. CentroMarca Banca rinnova la partnership con Confartigianato Imprese Marca Trevigiana e altre associazioni imprenditoriali, destinando risorse alle oltre 15mila aziende socie.

Il Valore della Sostenibilità nelle Imprese

Durante il recente European Innovation for Sustainability Summit, tenutosi a Palazzo Taverna a Roma, le tematiche legate alla sostenibilità e alla biodiversità sono state al centro delle discussioni. Carlo Alberto Pratesi, presidente dello European Institute of Innovation for Sustainability (Eiis), ha evidenziato come le imprese stiano comprendendo l’importanza di affrontare questi argomenti non solo per una questione di immagine, ma anche per la loro sopravvivenza a lungo termine. Ignorare tali questioni potrebbe avere ripercussioni negative per le aziende.

Le strategie delle aziende non si limitano alla riduzione dell’impatto ambientale delle operazioni. Molte stanno esplorando e implementando approcci innovativi come l’agricoltura rigenerativa, che non solo minimizza i danni all’ambiente, ma può anche migliorarlo. Questo tipo di agricoltura si concentra sul ripristino della salute del suolo, della biodiversità e sull’equilibrio degli ecosistemi, con benefici per l’ambiente e le comunità agricole.

Per raggiungere questi obiettivi, le aziende necessitano di collaborare con diversi partner. La scienza e le università forniscono conoscenze e innovazioni tecnologiche per pratiche sostenibili, mentre le associazioni ambientaliste offrono supporto e guida per sviluppare programmi efficaci che portino a risultati tangibili nel tempo. La collaborazione multidisciplinare è essenziale per creare un impatto positivo e duraturo.

ESI Srl: Un Esempio di Impresa Sociale

Le aziende stanno evolvendo da semplici entità economiche orientate al profitto a veri e propri attori che plasmano il tessuto sociale e ambientale. In questo contesto si inserisce il concetto di società benefit, che mira a generare un impatto positivo sugli stakeholder. ESI Srl, impresa sociale fondata nel 2024 da Carmine D’Elia e Roberto Macheda, è un esempio di come le aziende possano operare in modo sostenibile e responsabile.

ESI Srl è una società di consulenza senza fini di lucro focalizzata sui concetti di innovazione e sostenibilità, con l’obiettivo di accompagnare le aziende verso nuovi modelli di business innovativi. La società organizza webinar e convegni, oltre a pubblicare libri sull’argomento, per divulgare e supportare un nuovo modo di fare impresa. L’interesse verso il tema della sostenibilità è forte, grazie anche all’impulso del legislatore europeo, che ha puntato i riflettori sulla responsabilità sociale di impresa.

ESI Srl si rivolge a persone che si interfacciano con questi temi, utilizzando un linguaggio semplice e immediato, evitando tecnicismi e l’uso eccessivo di termini inglesi. L’obiettivo è far percepire la sostenibilità non come un costo, ma come un’opportunità. La società ha implementato un’academy per la formazione dei dipendenti e del top management, focalizzandosi su temi economici, sociali e ambientali.

Per supportare le imprese a 360 gradi, ESI Srl ha deciso di dare vita a un comitato tecnico-scientifico formato da professionisti di vari ambiti, tra cui avvocati, ingegneri e docenti universitari. Attraverso un percorso divulgativo, ESI Srl rende tematiche complesse fruibili a tutti, con l’obiettivo di consentire un cambiamento culturale e un impegno concreto, incidendo positivamente sulle generazioni future.

Il Roadshow di Cna Lombardia

Il roadshow «Sostenibilità in cammino pratico», promosso da Cna Lombardia, ha fatto tappa a Brescia il 4 luglio. L’iniziativa intende fornire conoscenze e strumenti per comprendere le nuove tendenze normative e il sistema economico mondiale, europeo, italiano e lombardo. L’evento è stato pensato per aiutare artigiani, imprese e professionisti a ottenere un quadro concreto sulla transizione ecologica, senza trascurare le piccole iniziative ambientali delle imprese.

La sostenibilità è una parola chiave per la competitività delle imprese, come commenta Eleonora Rigotti, presidente di Cna Brescia. Tuttavia, non è semplice definirne i contorni e individuare gli strumenti per trasformare questa sfida in un’opportunità. Cna è impegnata a offrire ai propri associati momenti di informazione e formazione. All’incontro hanno partecipato il prof. Raul Caruso, l’advisor Angelo Bongio, il manager Mariagrazia Berardi e gli imprenditori Gianluca Mazza, Giorgio Zubani e Matteo Parimbelli.

Bullet Executive Summary

La transizione ecologica, la sostenibilità e l’economia circolare sono temi di crescente importanza nel panorama imprenditoriale. Le iniziative descritte in questo articolo dimostrano come le aziende stiano adottando strategie innovative e collaborando con vari partner per ridurre l’impatto ambientale e migliorare la competitività. La sostenibilità non è più vista come un costo, ma come un’opportunità per creare valore a lungo termine.

Una nozione base di transizione ecologica è la riduzione dell’impatto ambientale attraverso pratiche sostenibili e l’adozione di tecnologie verdi. Le aziende possono iniziare con piccoli passi, come l’implementazione di sistemi di gestione dei rifiuti e l’uso di energie rinnovabili.

Una nozione avanzata di economia circolare è l’integrazione di modelli di business rigenerativi, come l’agricoltura rigenerativa e la progettazione di prodotti che possano essere riciclati o riutilizzati. Questo richiede un cambiamento culturale e una collaborazione multidisciplinare per creare un impatto positivo duraturo.

Riflettendo su questi temi, è evidente che la sostenibilità non è solo una tendenza, ma una necessità per il futuro delle imprese e del pianeta. Incoraggiamo i lettori a considerare come le loro azioni quotidiane possano contribuire a un mondo più sostenibile e a esplorare le opportunità offerte dalla transizione ecologica.

Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *